ORMONI ANABOLIZZANTI E LUNGHEZZA DELLA VITA

L’aspettativa di vita cresce se nel corpo vengono sintetizzati più ormoni anabolizzanti – e meno catabolici . I ricercatori della Harvard Medical School hanno raggiunto questa conclusione dopo aver eseguito uno studio molecolare epidemiologico su 925 uomini e donne di età superiore ai 54 anni. (1)

cortisol
Cortisolo

I ricercatori hanno utilizzato i dati che sono stati raccolti nel Taiwanese Social Environment and Biomarkers of Aging Study. Per tale progetto gli scienziati hanno misurato la concentrazione degli ormoni IGF-1, DHEA e cortisolo e la proteina infiammatoria interleuchina-6 nel sangue di 925 abitanti Taiwan. I ricercatori hanno anche misurato la lunghezza dei telomeri del DNA di globuli bianchi del sangue dei soggetti dello studio.

Più sono brevi i telomeri, più probabilmente risulterà breve la durata dell’aspettativa di vita.

dheastructure
DHEA

I soggetti dello studio con livelli inferiori di IGF-1 e DHEA presentavano telomeri più corti. I rapporti però non erano statisticamente significativi.

I soggetti che avevano livelli elevati di Cortisolo presentavano telomeri più corti. Come ben sappiamo, il Cortisolo è rilasciato in grandi quantità in condizioni di stress fisico e psicologico, e ha un effetto catabolico. Comunque, nemmeno questo rapporto era statisticamente significativo.

I ricercatori hanno poi esaminato la relazione tra gli ormoni anabolizzanti [IGF-1 e DHEA] e il catabolico Cortisolo [A / C sintesi squilibrio]. La relazione tra questo rapporto e la lunghezza dei telomeri era statisticamente significativa.

 

 


longevityanaboliccatabolicratio
Un altro rapporto che si è rivelato statisticamente significativo è stato quello tra interleuchina-6 [IL-6] – una proteina infiammatoria che viene rilasciata in grandi quantità quando un soggetto è in sovrallenamento o quando si è soggetti a stress psicologico – e la lunghezza dei telomeri. Maggiore era la sintesi di IL-6 nei soggetti dello studio e minore era la lunghezza dei loro telomeri. Tra l’altro, era già noto che l’aumento della sintesi delle proteine infiammatorie come IL-6 e TNF-alfa diminuisce la lunghezza dei telomeri.(2)

“In sintesi, in questo studio basato sulla popolazione di adulti più anziani di Taiwan, abbiamo scoperto che alti livelli di IL-6 sono stati associati con una ridotta lunghezza dei telomeri, e una misura del A / C sintesi squilibrio più elevato è stata associata con una maggiore probabilità di avere una breve lunghezza dei telomeri “, scrivono i ricercatori. “Gli sforzi per far fronte ai livelli biochimici anabolici e catabolici in ambienti clinici possono contribuire alla nostra capacità di individuare le condizioni negative per la salute associati alla lunghezza dei telomeri e potenzialmente individuare meccanismi per diminuire e curare le conseguenze legate a queste condizioni.”

I ricercatori si occupano di persone che soffrono di depressione, ma i loro risultati possono anche essere di interesse per gli atleti. Potrebbero gli atleti soggetti al sovrallenamento su una base a lungo termine essere interessati per questo ad una diminuzione dell’aspettativa di vita? E potrebbero gli interventi che riducono la sintesi di Cortisolo (3) o stimolano/sostituiscono la sintesi degli ormoni anabolizzanti (4) contribuire a prolungare l’aspettativa di vita degli atleti?

Gabriel Bellizzi

Riferimenti:

1- http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25343365
2- http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21602933
3- http://link.springer.com/article/10.1007%2FBF02884454
4- http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9226731

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...