BIMAGRUMAB E SUOI EFFETTI SU MASSA MUSCOLARE E GRASSO CORPOREO

bimagru2

Uno studio svolto dai ricercatori della Novartis ha dimostrato che soggetti affetti da diabete di tipo-2 possono accumulare un paio di chili di massa muscolare e perdere un paio di chili di massa grassa, senza allenarsi o cambiare la loro alimentazione, assumendo un’unica dose del inibitore della Miostatina Bimagrumab(BYM338). (1)

Il Bimagrumab è anche conosciuto come BYM338. È un anticorpo, sviluppato dalla Novartis, che si lega al recettore-A del Activina tipo II e al recettore-B del Activina tipo II. Questo impedisce alle proteine che inibiscono la crescita muscolare come la Miostatina, il GDF-11, l’Activina di esercitare la loro azione, e di conseguenza i muscoli diventano più grandi e più forti.

L’industria farmaceutica ha sperimentato per anni con gli inibitori della Miostatina, e alcuni di questi composti sono già stati commercializzati come “prodotti chimici di ricerca”. Questi inibitori del “mercato grigio” non sono tuttavia particolarmente efficaci. A parte alcune sostanze, è soprattutto l’industria farmaceutica a rifiutare che gli atleti riescano a mettere le mani su tali composti in questo modo.

bimagru1

Passando ai promettenti studi sull’uomo pubblicati, il Bimagrumab non è certo un composto di “scarto”.(2) (3) (4)

Tornando nello specifico allo studio della Novartis, i ricercatori hanno somministrato a 10 soggetti in sovrappeso e con diabete di tipo-2 30mg di Bimagrumab per kg di peso corporeo per via endovenosa. Al gruppo di controllo (con composizione simile) hanno somministrato un placebo.

Alla settimana 14 la massa magra dei partecipanti a cui era stato somministrato il Bimagrumab era aumentata del 5% rispetto alla settimana 0 mentre il grasso corporeo era diminuito del 10%. Gli effetti erano ancora visibili sei mesi dopo l’interruzione della somministrazione del Bimagrumab.

La sensibilità all’insulina e il livello della glicemia ematica dei partecipanti ai quali era stato somministrato il Bimagrumab erano migliorati.

bimagru3

I ricercatori hanno scritto che acne, spasmi muscolari e mialgia sono stati riportati nel 30% dei partecipanti trattati con Bimagrumab e in nessuno dei partecipanti trattati con placebo; non ci sono stati cambiamenti nei livelli di creatina chinasi. Diarrea, debolezza muscolare e rigidità muscoloscheletrica sono state osservate nel 10% dei soggetti del gruppo trattato con Bimagrumab mentre non vi sono stati casi nel gruppo placebo.

Tutti gli eventi avversi sono stati descritti come minori e transitori e risoltisi spontaneamente entro la fine dello studio. Nel complesso, il Bimagrumab era risultato sicuro e ben tollerato.

Il Bimagrumab ha il potenziale per essere impiegato nel trattamento delle complicazioni metaboliche dell’obesità come l’insulino-resistenza, anche se questo studio era solo a fini esplorativi sugli effetti della molecola.

È in corso una sperimentazione con Bimagrumab in combinazione ad un regime alimentare ipocalorico in pazienti obesi con diabete di tipo-2, allo scopo di valutare la traducibilità di questi risultati pilota sulla composizione corporea, il peso corporeo e la variabilità metabolica. (5)

È possibile che il Bimagrumab possa essere un nuovo agente terapeutico insulino-sensibilizzante per il trattamento del diabete di tipo-2 attraverso il suo significativo effetto sulla composizione corporea. A differenza delle terapie attualmente disponibili per il trattamento del diabete di tipo-2, che tendono a causare un aumento di peso e della massa grassa, il Bimagrumab potrebbe invertire importanti caratteristiche della fisiopatologia sottostante avendo un effetto positivo sulla composizione corporea nelle persone affette da diabete di tipo-2 e migliorare la sensibilità all’insulina.

Gabriel Bellizzi

Riferimento:

  1. http://dx.doi.org/10.1111/dom.13042
  2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28905498
  3. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28653345
  4. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25381300
  5. https://clinicaltrials.gov/ct2/show/NCT03005288?term=bimagrumab+obese&rank=1

Una risposta a "BIMAGRUMAB E SUOI EFFETTI SU MASSA MUSCOLARE E GRASSO CORPOREO"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...