VITAMINA C-FOSFATO E CADUTA DEI CAPELLI

vitcphosphatestructure.gif
Vitamina C-Fosfato

Come ben sappiamo, gli androgeni endogeni ed esogeni possono causare alopecia androgenetica (in soggetti predisposti). Ricercatori coreani affermano che un analogo della vitamina C può aiutare a prevenire la perdita di capelli androgeno-indotta.(1)

 

Il gene della calvizie

I ricercatori, che lavorano presso l’Università Nazionale di Kyungpook, hanno fatto esperimenti con le cellule della papilla prelevate dalla pelle di persone soggette a calvizie. le cellule della papilla forniscono le sostanze nutritive che altre cellule nei follicoli dei capelli usano per far crescere i capelli. le cellule della papilla svolgono un ruolo chiave nella calvizie maschile. Esse possiedono recettori per gli androgeni e la crescita (o meglio, ricrescita) dei capelli si ferma se troppi androgeni sono presenti (legandosi ripetutamente la recettore) o se androgeni troppo forti si legano ai recettori.

I ricercatori credono di sapere come ciò avvenga. Pensano che gli androgeni attivino il gene Dickkopf-1. (2) Questo è il gene che è responsabile della produzione della proteina DKK-1. Come risultato, le cellule della papilla muoiono e le cellule della guaina esterna della radice dei capelli smettono di funzionare. E poi il capello cade.

Vitamina C

Così si potrebbe arrestare questo processo esponendo le cellule della papilla alla vitamina C-fosfato, o, per usare il suo nome chimico, all’acido ascorbico 2-fosfato? Questo è ciò che i ricercatori coreani volevano scoprire.

vitchair2.gif

L’idea non è così nuova come sembra. I ricercatori avevano già dimostrato in vitro che l’acido ascorbico 2-fosfato aumentava la crescita dei capelli. (3) Le cellule della papilla [DP] si sviluppano più rapidamente quando viene somministrato più acido ascorbico 2-fosfato. In più, la vitamina in questione causa anche una aumentata produzione del fattore di crescita insulino simile ( IGF-1) nelle cellule.

vitchair

vitcdickkopf1.gif

Vitamina C, DHT e il gene della calvizie

Quindi, i ricercatori hanno pensato che, forse, l’acido ascorbico 2-fosfato inibisce anche la produzione della proteina della calvizie DKK-1. La figura qui sopra mostra che il DHT – metabolita del testosterone spiccatamente androgeno – aumenta la produzione della proteina DKK-1, ma che l’acido ascorbico 2-fosfato impedisce che ciò avvenga.

I ricercatori scrivono di aver utilizzato l’acido ascorbico 2-fosfato perché è un composto stabile. Ma nelle cellule, l’acido ascorbico 2-fosfato converte in ascorbato o vitamina C. A proposito, l’acido ascorbico 2-fosfato è un ingrediente comune nei prodotti cosmetici.

Naturalmente la ricerca non ha dimostrato che gli uomini possano proteggere il loro cuoio capelluto con analoghi della vitamina C. Non è nemmeno chiaro se gli utilizzatori di AAS possano impedire che la loro attaccatura dei capelli retroceda utilizzando acido ascorbico 2-fosfato o ordinaria vitamina C.

Gabriel Bellizzi

Riferimenti:

1- http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20701628
2- http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17657240
3- http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16406749

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...