IMPATTO DEL ALLENAMENTO CONTRO RESISTENZA ABBINATO A TRATTAMENTO TERMICO SULL’IPERTROFIA MUSCOLARE.

L’allenamento contro resistenza potrebbe comportare lo sviluppo di maggiore massa muscolare se gli atleti si sottoponessero a trattamento termico tre volte alla settimana al fine di aumentare la temperatura dei loro muscoli di 4 gradi Celsius. Gli scienziati dello sport della Korea University hanno esposto un argomento inerente a quanto detto sul Aging – Clinical and Experimental Research. (1) Una doverosa premessa da fare è che i ricercatori hanno condotto il loro studio su donne di età superiore ai 65 anni.

Ricercatori giapponesi e coreani hanno studiato l’effetto a livello muscolare di coperte termiche per diversi anni. Essi sospettavano che un aumento di alcuni gradi nella temperatura muscolare rafforzasse i processi anabolici nel tessuto muscolo-scheletrico.

I ricercatori dello studio che qui andiamo a trattare hanno diviso quasi due dozzine di donne di età compresa tra i 65 e i 75 anni in tre gruppi.

Al primo gruppo è stata fatta indossare una “coperta termica” – prodotta dalla Kao Corporation – sui loro arti superiori tre volte alla settimana per otto ore consecutive durante le 12 settimane dello studio [HEAT]. Ciò ha causato un aumento della temperatura dei muscoli della parte superiore da 35 a 39 gradi Celsius.

E’ corretto sottolineare il fatto che il presente studio non è stato finanziato dalla Kao, ma dal governo sudcoreano.

Al secondo gruppo è stato fatto allenare con una Leg-Extension tre volte alla settimana [RT], con un carico leggero: le donne in questione hanno eseguito 3 serie con il 40% del 1RM.

Il terzo gruppo, invece, è stato trattato combinando l’allenamento contro resistenza al trattamento termico [HRT].

I partecipanti di tutti e tre i gruppi hanno guadagnato forza.

graphic1.png

La concentrazione ematica di GH e IGF-1 era aumentata in modo significativo in tutti e tre i gruppi, ma solo i partecipanti del gruppo sottoposto ad entrambi i trattamenti (allenamento contro resistenza+trattamento termico) hanno aumentato significativamente la massa muscolare.

graphic2.png

I ricercatori concludono affermando che, l’esercizio fisico a bassa intensità con stress da calore può essere un metodo di resistenza efficace per il miglioramento della massa muscolare e della forza dei pazienti anziani.

Che ciò possa apportare dei reali e statisticamente significativi benefici anche agli atleti non è dato sapere con certezza…almeno per il momento…

Gabriel Bellizzi

Riferimenti:

  1. http://dx.doi.org/10.1007/s40520-016-0685-4

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...